L’ho comprato io!

Su questo blog troverai tanti libri che mi sono piaciuti e che mi sono stati inviati dalle case editrici (copie staffetta, bozze non definitive, copie riservate alla stampa, copie in digitale).
Troverai anche molti libri che ho comprato personalmente e che ho voluto condividere perché mi sono piaciuti tantissimo. Nei post dedicati a questi ultimi troverai il bollino L’ho comprato io!, perché credo sia giusto farti sapere che quel romanzo o quel saggio non mi è stato offerto gratuitamente.

A cosa serve questa distinzione? Nel mio caso, francamente, a nulla!
Non promuovo e non racconto positivamente i libri che non mi sono piaciuti, anche se – credimi – ne ricevo parecchi.
Non voglio però nemmeno scriverne male, perché se non sono piaciuti a me, non significa che non possano piacere a te, per questo evito di condividere pubblicamente opinioni negative che possano creare pregiudizi.
Quindi qui troverai solo i libri che ho veramente letto e che mi sento di consigliarti, sia che mi siano arrivati per lavoro, sia che io li abbia pagati di tasca mia. Certamente non sono tutti capolavori, alcune sono letture molto leggere, non sempre con editing perfetti e trame originali e spiazzanti, ma a volte leggere significa anche solo distrarsi, staccare con i pensieri, alleggerirsi la mente.
Quando incontro libri che per me hanno solo queste comunque lodevoli intenzioni, te ne accorgi immediatamente.

Fatte tutte queste premesse, ci tenevo molto però a farti sapere che IO I LIBRI LI COMPRO, soprattutto quando si tratta di piccole case editrici.
Sono i miei soldi spesi meglio.

L'ho comprato io!