La lettrice geniale | il blog di Elena Giorgi

Matrigna di Teresa Ciabatti

Teresa Ciabatti ha un talento immane: scrive storie che non si possono abbandonare, nemmeno per cinque minuti. Anche Matrigna, romanzo uscito da pochi giorni e che arriva dopo il tanto discusso La più amata, si legge senza sosta, in poche ore. Ore in cui non si può prendere fiato, mentre si viene trasportati al centro di una vicenda torbida e angosciante. Ore in cui il tempo sembrerà fermarsi, lasciandovi sospesi nella storia di Noemi e della disgrazia che ha colpito la sua famiglia. All’ultima pagina, tornerete a toccare terra. E, forse, ne sarete sommersi. Matrigna Noemi aveva nove anni quando il fratellino Andrea scomparve. Lo teneva per mano, ma non abbastanza forte per non perderlo nella folla di un carnevale di paese. Il bambino – bello, biondo (forse tinto?), fotogenico, amato ossessivamente dalla madre Carla – non tornerà più a casa. Noemi – interrogata, analizzata, sottilmente accusata – cresce e ha un solo pensiero in testa: allontanarsi dalle scarse ambizioni della vita in provincia, fuggire in città – ospite della nonna – e tagliare con il passato. Non vuole più essere la sorella del bambino scomparso, il suo unico desiderio è emanciparsi da quel ruolo ingrato, scoprendo ciò che la …

Continue reading »
Eguali amori di David Leavitt

Eguali amori di David Leavitt

David Leavitt è un narratore straordinario. In Eguali amori, capolavoro che scrisse a soli 28 anni, Leavitt fu capace di catturare il lettore e trascinarlo nelle peggiori e più segrete dinamiche familiari, attraverso uno stile limpido e scorrevole, con sprazzi di leggerezza e salvifica ironia. La casa editrice SEM – nell’attesa del nuovo romanzo, Il decoro, che uscirà nei prossimi mesi – sta ripubblicando tutti i libri del grande scrittore americano, con una nuova attraente veste grafica. Dopo Il matematico indiano ripubblicato a gennaio, con Eguali amori è tornato in libreria anche Un luogo dove non sono mai stato. Eguali amori Ambientato nell’America repubblicana degli Anni 80, quella della Guerra Fredda e della scoperta del virus HIV, seguiamo le vicende dei Cooper, una tradizionale famiglia borghese: Louise è la madre malata di cancro da infiniti anni e sempre bisognosa di attenzioni, sposata con Nat, un ingegnere un po’ nerd e parecchio fedifrago, che porta avanti una relazione con una vicina di casa; ci sono poi i due figli, April e Danny, entrambi omosessuali, anche se diversissimi nell’approccio all’amore e alla vita. April è una cantante impegnata politicamente, un tempo attratta dai bei ragazzi e scopertasi lesbica in un particolare momento …

Continue reading »
Settenove

Settenove | Contro la discriminazione e la violenza di genere

A Cagli, in Puglia, c’è una casa editrice davvero speciale. Si chiama Settenove e dal 2013 si occupa, con le proprie pubblicazioni indirizzate a bambini e ragazzi, di prevenire e combattere la discriminazione e la violenza di genere. Una missione straordinaria, portata avanti con dedizione ed entusiasmo, in nome del rispetto di ciascun individuo e dei diritti di tutti. Ho fatto un lungo giro nel loro sito e ho selezionato alcuni titoli di libri che possiamo e dobbiamo regalare ai nostri bambini e ragazzi. Prendetene nota! Buffalo Bella di Olivier Douzou È un lui o una lei? Quante volte avrà sentito queste parole la piccola Annabelle, che tutti chiamano Annabil ma che preferisce farsi chiamare Buffalo Bella! La storia di una bambina alla ricerca della propria identità in questo libro che insegna ai più piccoli che la diversità può essere un’opportunità. autore: Olivier Douzou titolo: Buffalo Bella traduzione: Giusi Quarenghi pagg. 49 € 16 Cip e Croc di Alexis Deacon Cip e Croc sono grandi amici, anche se sono oggettivamente molto diversi. Eppure entrambi sono nati da un uovo. Vuoi vedere che essere diversi non pregiudica la nascita di un sentimento profondo? Qualcuno però instilla loro un dubbio: come potete …

Continue reading »