Libri a 180 Gradi

Libri a 180 Gradi a Sant’Elpidio a Mare

Saltato a maggio a causa del maltempo, è finalmente in arrivo Libri a 180 gradi, il nuovo festival letterario che si terrà nel centro storico della marchigiana Sant’Elpidio a Mare, dal 30 agosto al 2 settembre. Da un’idea della blogger culturale Giulia Ciarapica, in collaborazione con Luca Lisei e con il Comune di Sant’Elpidio a Mare, nei tre giorni andranno in scena presentazioni (anche musicali), tavole rotonde e dibattiti, mostre fotografiche e laboratori dedicati ai lettori più piccoli. Contemporaneamente, sono tanti gli editori che parteciperanno alla fiera dell’editoria, esponendo, raccontando e vendendo i loro libri. Ci sarò anch’io e sabato alle 17.30 chiacchiererò con Maura Chiulli del suo romanzo Nel nostro fuoco. Parteciperò anche a due speed date letterari, per scoprire case editrici interessanti di cui poi vi racconterò tutto. Ci vediamo a Sant’Elpidio! IL PROGRAMMA COMPLETO DI LIBRI A 180 GRADI venerdì 30 agosto ore 19.30, “I Pozzacci” Sdrucciolo dei Pozzacci MARCHIGIANI D.O.C. – protagonista la Marchigianità tavola rotonda con: ILARIA BARBOTTI, esperta di dinamiche social e web, ideatrice di Igersitalia, fondatrice Digital PR Atelier DANIELA DILETTI, artigiana nel settore calzaturiero, ideatrice della collezione La Marchigiana e fondatrice del marchio Souvenir d’Italie LUCREZIA SARNARI, giornalista, ideatrice del blog http://www.ceraunavodka.it, …

Continue reading
Ultima neve di Arno Camenisch

Ultima neve di Arno Camenisch

Ogni volta che leggo un libro dello svizzero Arno Camenisch mi ricordo ciò che desidero davvero: una vita semplice. Una vita montanara come quella di Paul e Georg, i protagonisti di Ultima neve, romanzo breve pubblicato dall’editore Keller. Ultima neve Paul e Georg gestiscono uno skilift nel Cantone dei Grigioni. Si conoscono da sempre e trascorrono insieme buona parte della loro giornata, tenendo in vita l’impianto che per anni è stato meta di tantissime persone e quindi fonte primaria della loro sussistenza. Ogni giorno raggiungono la loro baita, si accomodano e iniziano a preparasi all’arrivo degli sciatori: dividono i biglietti in pile di colore diverso, oliano gli ingranaggi affinché tutto funzioni per il meglio, vigilano sulle condizioni meteo per essere pronti a qualsiasi intemperia. Ma il tempo non è più quello di una volta. Oggi la neve stenta a scendere e quegli inverni gelidi, con muri di ghiaccio alti metri, non si vedono più da un bel pezzo. Oggi è già tanto che sui monti ci sia una spruzzata di zucchero a velo, che di certo però non basta a chi vuole indossare gli sci e scendere dalla pista più e più volte, dando un senso all’esistenza di quello skilift. …

Continue reading
Il commensale di Gabriela Ybarra

Il commensale di Gabriela Ybarra

Si può raccontare la violenza della morte e il dolore della perdita senza farsi sopraffare dalla retorica delle emozioni? È ciò che ha fatto, in maniera chirurgica e ineccepibile, Gabriela Ybarra con il romanzo breve Il commensale, pubblicato da Alessandro Polidoro Editore e finalista al Man Booker International Prize nel 2018. Il commensale La memoria è il bagaglio più prezioso che abbiamo, non importa se a volte risulti pesante e ingombrante, è in essa che confidiamo per collocarci nel mondo. Lo comprende e ce lo racconta così bene l’autrice, che non conosceva fino in fondo il passato della propria famiglia e solo in età adulta – in seguito alla precoce scomparsa della madre – indaga sulla morte del nonno, assassinato dall’ETA, l’organizzazione terroristica basco-nazionalista che a suon di feroci attentati lottò violentemente per oltre cinquant’anni per chiedere l’indipendenza dei Paesi Baschi dal governo spagnolo. Mio nonno fu sindaco di Bilbao tra il 1963 e il 1969, Presidente del Distretto di Vizcaya tra il 1947 e il 1950, del giornale El Correo Espanol – El Pueblo Vasco e del Tribunale dei Minori. Fu anche consulente di varie aziende, membro della Real Academia de la Historia e autore di dieci libri sulla …

Continue reading