Nel giardino delle scrittrici nude di Piersandro Pallavicini

Nel giardino delle scrittrici nude di Piersandro Pallavicini

Deve essersi divertito molto Piersandro Pallavicini scrivendo il suo ultimo romanzo Nel giardino delle scrittrici nude, pubblicato da Feltrinelli. L’ho immaginato seduto nel suo studio, con l’aplomb raffinato che lo contraddistingue, a pescare tra le centinaia di aneddoti che avrà sentito o addirittura vissuto in questi anni da scrittore alle prese con un mondo, quello editoriale, pieno di difetti, raramente sospettati dalla stragrande maggioranza dei lettori. Perché la storia raccontata nel libro scoperchia un bel po’ di non detti sulla questione premi letterari e sull’approccio ormai più imprenditoriale che culturale che ha fagocitato l’editoria italiana. Nel giardino delle scrittrici nude Sara Brivio non è sempre stata la milionaria proprietaria di un palazzo nella zona più bella e ricca di Milano. Non ha sempre posseduto una Jaguar e non è sempre stata avvezza a viaggiare per il mondo soggiornando in hotel di lusso. Sara ha un passato da intellettuale povera e incompresa, con qualche (bel) romanzo alle spalle, alcuni articoli su riviste culturali e un paio di rassegne letterarie rivolte perlopiù alle signore agée della provincia pavese. Per anni ha vissuto a Vigevano; è stata la moglie di un ambizioso professore di lettere, anch’egli scrittore, e ha avuto una figlia, Monica, …

Continue reading
Io, Leonardo da Vinci di Massimo Polidoro

Io, Leonardo da Vinci di Massimo Polidoro

Nel 2019 si celebrano i 500 anni dalla morte del grande genio Leonardo da Vinci e in libreria non mancano le proposte per approfondire la conoscenza con l’uomo, l’artista e l’inventore conosciuto in tutto il mondo. Dopo aver pubblicato con Piemme nel 2018 Leonardo. Il romanzo di un genio ribelle, Massimo Polidoro si dedica ancora una volta alla divulgazione dell’opera leonardesca rivolgendosi ai più giovani: esce infatti domani, 30 aprile, Io, Leonardo da Vinci, pubblicato da Il Battello a Vapore e già diventato una conferenza-spettacolo che gira l’Italia. Io, Leonardo da Vinci Di Polidoro ricordo con grande ammirazione le presenze televisive, quando come membro fondatore del CICAP (di cui oggi è segretario nazionale) si impegnava a screditare maghi truffaldini, spiegando con precisione scientifica l’origine di certi fenomeni paranormali e smascherandone gli inganni. Negli anni, il divulgatore scientifico è divenuto scrittore, dedicandosi non solo ai saggi, alle inchieste e ai gialli, ma dimostrando un brillante talento anche come autore di romanzi storici per adulti e per ragazzi. In Io, Leonardo da Vinci lo scrittore, pronto a consegnare il manoscritto all’editore, si trova faccia a faccia con lo stesso Leonardo, che ha bussato alla sua porta di casa. Un divertente espediente narrativo …

Continue reading
Astenersi astemi di Héléna Marienské

Astenersi astemi di Héléna Marienské

Siamo tutti dipendenti da qualcosa, fosse anche solo dai sacchetti di patatine, come succede a me. Ed è proprio alle dipendenze che Héléna Marienské ha dedicato Astenersi astemi, un romanzo decisamente sopra le righe, pubblicato in Italia da Clichy. Astenersi astemi Clarisse è una terapeuta specializzata in dipendenze. La sua innovativa idea è quella di sperimentare una terapia di gruppo che mescoli le diverse patologie, riunendo nella stessa seduta pazienti con esperienze eterogenee. Così, in un cerchio perfetto, troviamo Pablo, così tanto fissato con lo sport da avere ormai ossa e articolazioni distrutte, Gunter, che per giocare senza tregua al tavolo verde non ha esitato a distruggere la propria famiglia, Jean-Charles, un prete sosia di Papa Francesco che ha più confidenza con la cocaina che con l’incenso, Élisabeth un’alcolizzata perennemente umiliata dal marito fedifrago, Mylène, con i debiti fin sopra i capelli a causa dello shopping compulsivo, Damien, colto e nobile accademico ossessionato dal sesso e dai travestimenti, e Mariette, una bellissima e angelica ragazzina eroinomane, bucata come un colabrodo. Inizialmente diffidenti e aggressivi tra loro, i compulsivi imparano a conoscere e a rispettare le debolezze di ciascuno, fino a coalizzarsi, implacabili, contro la rampante Clarisse. Clarisse, contrariamente alle sue …

Continue reading