Chilografia di Domitilla Pirro

Chilografia di Domitilla Pirro

Questa è l’epoca della lotta al body shaming, supportata da migliaia di donne stanche di essere giudicate e derise per il proprio aspetto fisico, sia che si tratti di chili in abbondanza, sia che il problema (negli occhi altrui) sia l’eccessiva magrezza. Mai come in questi anni le donne hanno preso coscienza di quanto sia importante accettarsi e piacersi, senza per forza sentirsi umiliate da chi vuole imporci canoni di bellezza da riviste patinate. Per questo leggendo Chilografia di Domitilla Pirro, edito dalla piccola casa editrice toscana Effequ, ho deciso che sarebbe stato il romanzo protagonista del prossimo incontro del gruppo di lettura Absolute Beginners, che si terrà nella libreria Scatola Lilla di Milano mercoledì 25 settembre alle 19.45. Chilografia Per capire il tempo bisogna liberarsi delle parole. Le parole delle cose e le parole dei corpi. Le parole finite, quelle che si possono contare. Palma – faccia di pesca e di strutto – nasce in una famiglia disastrata. La madre Stefania ha una cotta per Pierpi, l’insegnante di scuola guida; il padre Sauro è un uomo dai pensieri fin troppo basici e nemmeno si accorge che la moglie ha ben altre ambizioni; la sorellina Clara, di poco più grande, …

Continue reading