Le spose sepolte di Marilù Oliva

Le spose sepolte di Marilù Oliva

La prima cosa da sapere sul nuovo romanzo di Marilù Oliva, appena uscito per HarperCollins, è che dovete iniziare a leggerlo in un giorno in cui potete non fare altro, perchè non riuscirete davvero a staccarvi dalle pagine e il vostro unico scopo sarà arrivare alla fine. La seconda cosa che scoprirete è che Le spose sepolte non è solo un thriller scritto magistralmente, è soprattutto un romanzo che tocca un tema attuale e mai abbastanza declinato: il femminicidio. Le spose sepolte A Sandra Sandri, Desirée Fusco, Emanuela Orlandi, Roberta Ragusa. E a tutte quelle che non hanno più fatto ritorno. Inizia con questa dedica la storia che Oliva vuole raccontarci. Dove sono finite tutte quelle mogli e madri sparite improvvisamente nel nulla e mai ritrovate? Sono forse stati i mariti, indagati, processati e poi assolti per mancanza di prove, a farle svanire da un giorno all’altro, senza lasciare tracce? Maschi che davanti alle telecamere hanno pianto, si sono sfogati, a volte le hanno addirittura accusate d’infedeltà, di follia, infischiandosene del dolore provocato ai figli rimasti in attesa di un ritorno che, ahimé, non sarebbe mai avvenuto. Micol Medici, giovane ispettore capo di Polizia – e non ispettrice, come verrebbe …

Continue reading