Crossover di Kwame Alexander

Crossover di Kwame Alexander

C’è una cosa che mi hanno insegnato i libri: non vanno mai giudicati dall’apparenza. Se io non avessi ben chiaro questo principio, forse non avrei letto il romanzo hip hop Crossover di Kwame Alexander, appena uscito in Italia per Giunti e classificabile nel genere young adult, ovvero per giovani e adolescenti che si muovono verso l’età adulta. Non lo avrei forse letto e non lo avrei amato, come invece è successo, già dopo le primissime pagine. Crossover In questo gioco che è la vita la tua famiglia è il campo e la palla il tuo cuore. Non importa quanto tu sia bravo, né quanto a volte ti senta giù, il tuo cuore lascialo sempre lì, sopra a quel campo. Crossover è un romanzo hip hop e a conquistarmi è stato proprio questo suo particolare stile, così diverso da ogni altro libro che io abbia letto! Cosa vuol dire hip hop? Significa che ogni paragrafo è scritto come se fosse una canzone rap, con assonanze e rime che mantengono la cadenza tipica della tecnica vocale dalle origini afroamericane. La storia è quella di due fratelli gemelli, Joshua (Josh) e Jordan (JB) Bell, appassionati di basket e considerati campioni sul campo. Il …

Continue reading
La caduta dei Golden di Salman Rushdie

La caduta dei Golden di Salman Rushdie

Riguardo a me devi porti la seguente domanda: è possibile essere, al contempo, buoni e cattivi? Può un uomo essere buono nonostante sia malvagio? Ci vogliono ben 167 pagine per arrivare alla questione esistenziale che permea l’ultimo romanzo di Salman Rushdie, La caduta dei Golden, uscito per Mondadori lo scorso ottobre. Dimenticatevi del capolavoro I figli della mezzanotte, dimenticatevi le trame e i personaggi dalle sfumature magiche ed esoteriche, dimenticatevi di tutto il passato letterario di Salman Rushdie e leggete questo libro, scritto dal romanziere indiano con lo sguardo volto verso un orizzonte completamente diverso, senza però rinunciare alla consueta e impeccabile prosa. La caduta dei Golden Chi è Nero Golden e perchè è arrivato a New York con i suoi tre figli? Da dove e da cosa fuggono e quale segreto li ha spinti a cambiare i loro nomi? Cosa si nasconde dietro alla loro opulenza e al loro eccentrico e misterioso stile di vita? Queste e molte altre domande ci stuzzicano fin dalle prime pagine, arrivando a insinuarsi ossessivamente nei  pensieri e diventando indissolubili catene che ci legano alla storia. Dobbiamo sapere, abbiamo bisogno di capire, di andare oltre l’apparenza delle minuziose descrizioni con cui Rushdie ricama il vissuto …

Continue reading
Scintille di Minerva

Giovani autrici per le Scintille di Minerva

I dati su libri e lettura sono sempre più preoccupanti. In Italia si pubblica tanto ma si legge poco, così ci dice l’Istat con il consueto rapporto che ci fa deprimere e strappare i capelli. Solo il 5,7% degli italiani legge almeno un libro al mese, diventando così un lettore forte. Ma è davvero forte chi legge 12 libri all’anno? Si (e ci) salvano i giovani, che leggono più degli adulti, grazie anche a un’accattivante produzione letteraria adatta alle loro esigenze. Insomma, siamo italiani, popolo di non lettori con tantissimi romanzi nel cassetto, come se ci venisse molto più naturale scrivere che leggere. Ma anche su questo aspetto, da oggi posso dire che i (veri) giovani hanno una marcia in più. Ho infatti scoperto il concorso letterario Scintille di Minerva, promosso dalla casa editrice bolognese Minerva, che si rivolge agli studenti delle scuole superiori italiane, cercando nuovi talenti che abbiano belle storie da raccontare. Scintille di Minerva Giunto quest’anno alla terza edizione e aperto anche alle scuole italiane all’estero, il concorso gode del sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e cerca nuovi autori di romanzi o di antologie di …

Continue reading