Le spose sepolte di Marilù Oliva

Le spose sepolte di Marilù Oliva

La prima cosa da sapere sul nuovo romanzo di Marilù Oliva, appena uscito per HarperCollins, è che dovete iniziare a leggerlo in un giorno in cui potete non fare altro, perchè non riuscirete davvero a staccarvi dalle pagine e il vostro unico scopo sarà arrivare alla fine. La seconda cosa che scoprirete è che Le spose sepolte non è solo un thriller scritto magistralmente, è soprattutto un romanzo che tocca un tema attuale e mai abbastanza declinato: il femminicidio. Le spose sepolte A Sandra Sandri, Desirée Fusco, Emanuela Orlandi, Roberta Ragusa. E a tutte quelle che non hanno più fatto ritorno. Inizia con questa dedica la storia che Oliva vuole raccontarci. Dove sono finite tutte quelle mogli e madri sparite improvvisamente nel nulla e mai ritrovate? Sono forse stati i mariti, indagati, processati e poi assolti per mancanza di prove, a farle svanire da un giorno all’altro, senza lasciare tracce? Maschi che davanti alle telecamere hanno pianto, si sono sfogati, a volte le hanno addirittura accusate d’infedeltà, di follia, infischiandosene del dolore provocato ai figli rimasti in attesa di un ritorno che, ahimé, non sarebbe mai avvenuto. Micol Medici, giovane ispettore capo di Polizia – e non ispettrice, come verrebbe …

Continue reading
Faremo foresta di Ilaria Bernardini

Faremo foresta di Ilaria Bernardini

Inizio quest post con una dichiarazione d’amore per l’illustrazione di Flaminia Veronesi che regna sulla copertina di Faremo foresta, ultimo romanzo di Ilaria Bernardini. Appena l’ho vista ho avuto una folgorazione tra il mistico e il naturalistico e mi sono immaginata in un bosco, ad abbracciare amorevolmente alberi dal tronco forte e possente. Solo figurando questa scena, mi sono sentita serena e appagata. Leggendo il libro, poi, ho capito che questo per me non sarebbe stato un semplice romanzo. Faremo foresta è un viaggio nei sentimenti che animano tutti gli esseri umani ed è soprattutto un prezioso unguento, che combatte e sconfigge fragilità e paure. Un dettato sulla gentilezza e sul sapersi dare tempo, per accogliere senza giudizi quell’inquieto tourbillon che è la vita. Faremo foresta Il memoir di Ilaria Bernardini racconta la fine di un amore e tutta la sofferenza che ne deriva. Sofferenza per Anna, scrittrice e sceneggiatrice, e suo marito, che si lasciano non del tutto consapevoli della mutazione del sentimento che li univa; sofferenza per Nico, il figlio di quattro anni, che deve imparare a vivere in una casa così grande che ne comprende addirittura due. L’agonia del lasciarsi, in questa storia semplice e vera, appartiene …

Continue reading
Di ferro e d'acciaio di Laura Pariani

Di ferro e d’acciaio di Laura Pariani

Esce oggi in libreria un romanzo distopico che sono certa non passerà inosservato: Di ferro e d’acciaio di Laura Pariani, pubblicato dalla prolifica NN Editore, diventerà un classico del genere e sarà spunto di profonde riflessioni per tutti i suoi lettori. L’ho letto in anteprima e già dopo pochissime pagine sono stata fagocitata dalla trama, degna erede di grandi storie sconcertanti come 1984 di Orwell, Fahreneit 451 di Bradbury e La strada di McCarthy. Di ferro e d’acciaio Futuro prossimo. In un luogo che assomiglia tanto alla Lombardia, l’operatrice h478 (Lusine) controlla, tramite l’utilizzo di droni e telecamere, il lento vagare del soggetto-23.017 (Maria N), una madre disperatamente alla ricerca del figlio scomparso Jesus. Jesus è stato prelevato dalla Polizia Politica e Morale ed è stato incarcerato per aver espresso liberi pensieri in quello stato totalitario e ipercontrollato. La tortura e la morte lo attendono, perchè nel mondo in cui è nato non c’è spazio per chi coltiva il libero arbitrio. Un mondo dove ogni libertà è repressa, dove il piacere e il benessere provengono da pratici surrogati, dove la spiritualità non esiste e dei sentimenti non rimangono che croste asettiche, mentre il silenzio imposto viene spacciato per salutare. Stavo …

Continue reading