Come la gente normale di Hartley Lin

Come la gente normale di Hartley Lin

Dopo mesi di smart working, lontani dalla confusione del centro città e dei mezzi pubblici negli orari di punta, siamo davvero disposti a tornare alla vita di prima, pronti a metterci nuovamente in gioco ogni giorno e costretti a dimostrare chi siamo con la nostra presenza e partecipazione fin troppo attiva?Hartley Lin con il romanzo grafico Come la gente normale, appena uscito per Edizioni BD, punta il riflettore su quanto il lavoro possa fagocitarci, senza lasciarci il tempo di respirare. Come la gente normale Frances Scarland vive a Toronto e lavora come paralegale in un grande e studio, dove gli avvocati devono costantemente dimostrare la propria iper efficienza fatturando ore su ore, a discapito della vita privata.Frances condivide confidenze e casa con l’amica Vickie, attrice che vive alla giornata mossa più dai sensi (e spesso da un bicchiere di troppo) che dalla ragione, e ha una cotta per Peter, ex dell’amica ma sempre molto presente anche per lei. Il talento di Frances con le risorse umane non sfugge al misterioso e affascinante Marcel Castonguay, responsabile del reparto bancarotte e disposto a puntare su quella ragazza tanto meticolosa quanto mite ed empatica.Nonostante ciò, che dovrebbe rassicurarla di fronte al continuo turn …

Continue reading
Susi corre di Silvia Rocchi

Susi corre di Silvia Rocchi | Intervista

Un graphic novel di grande formato con disegni dai colori vivaci, che immediatamente catturano l’attenzione dei lettori: è Susi corre, ultima opera di Silvia Rocchi, pubblicata da Canicola nella collana Sudaca e parte del progetto Dalla parte delle bambine, per la promozione e diffusione di una cultura della non discriminazione a partire dall’educazione sentimentale. Susi corre Susi è nel pieno dell’adolescenza. Vuole uscire con le amiche, divertirsi, non pensare a niente altro che non sia riuscire a stare sola con Simone, il ragazzo che le piace e che pure la sua amica Vera vorrebbe.Frivola e gioiosa, Susi non vede l’ora di immergersi tra le attrazioni del luna park allestito per la fiera del paese, l’appuntamento che ogni anno le fa vivere emozioni ancora sconosciute e prese con la spavalda intensità di chi ancora non s’è affacciata alla vita adulta. Il nonno di Susi, Luigi, ha tutt’altro carattere. La vita l’ha deluso, il passato lo pungola e continua a risvegliare rimpianti mai placati. Dov’è finita la sua giovinezza? La passione dell’uomo che sapeva abbracciare e baciare la donna amata? In questo scontro generazionale che ha come sfondo i mille occhi e le troppe voci della più classica provincia italiana, s’insinua la …

Continue reading
Bastava chiedere! Dieci storie di femminismo quotidiano di Emma

Bastava chiedere! di Emma

Non c’è molto che si possa dire sul graphic novel del momento oltre all’incitamento a comprarlo, leggerlo e diffonderlo il più possibile.Bastava chiedere! della francese Emma, pubblicato in Italia da Laterza, centra in pieno la questione del carico mentale, quel meccanismo vizioso che opprime buona parte delle donne, a casa ma anche sul lavoro. Bastava chiedere! Dieci storie di femminismo quotidiano Che cos’è il carico mentale?È la prima delle dieci storie raccontate da Emma a fare il punto sull’atteggiamento tipicamente maschile di comportarsi di fatto come un ospite nella propria casa e di non alzare un dito per la gestione delle faccende domestiche, attendendo che sia la donna a chiedere aiuto.Un atteggiamento che fa di questi maschi i semplici esecutori – quando va bene – di un piano organizzativo congegnato dalle donne, che portano quindi sulle proprie spalle un peso – fisico, mentale ed emotivo – troppo spesso sottovalutato.Un peso che può schiacciare e portare all’esaurimento, ancor di più quando viene minimizzato da chi, invece di sostenere, sbeffeggia con placido sarcasmo. Perché sarà capitato a tutte di raccogliere un calzino da terra con il semplice intento di buttarlo nel cestino della biancheria, finendo poi – trovando quel cesto pieno fino …

Continue reading