milk and honey di Rupi Kaur

milk and honey di Rupi Kaur

la donna che verrà dopo di me sarà la mia versione contraffatta. proverà a scriverti poesie per cancellare quelle che ho lasciato memorizzate sulle tue labbra ma i suoi versi non sapranno mai prenderti a pugni in pancia quanto i miei. allora proverà a far l’amore con il tuo corpo. ma non saprà leccare, accarezzare o succhiare come me. sarà un misero surrogato della donna che ti sei lasciato sfuggire. nessun suo gesto ti ecciterà e questo la mortificherà. quando sarà stanca di farsi in quattro per un uomo che non dà per quanto prende mi riconoscerà nelle tue palpebre che la fissano con compassione e allora capirà. come fa ad amare un uomo occupatissimo ad amare una su cui non potrà più mettere le mani. Ho avuto l’onore di incontrare Rupi Kaur di persona, durante un incontro riservato ai blogger. Rupi Kaur è un fenomeno social, con più di un milione di followers su Instagram. Poetessa e illustratrice, con il suo primo libro milk and honey ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Un libro che inizialmente Rupi ha autopubblicato, curandone maniacalmente ogni aspetto, dall’impaginazione alla grafica. In una settimana ho realizzato la copertina, non mi sono …

Continue reading
Se mi tornassi questa sera accanto di Carmen Pellegrino

Se mi tornassi questa sera accanto di Carmen Pellegrino

Amo la lirica di Carmen Pellegrino. Da qualche settimana Carmen è in libreria con un nuovo romanzo dal titolo rubato all’incipit della poesia A mio padre di Alfonso Gatto, Se mi tornassi questa sera accanto. Certe volte sperava che un meteorite distruggesse la Terra. Per ore osservava il cielo e mai che si vedesse una palla infuocata. L’amore. Di cos’era fatto? Tutto quel gran parlare di affetto famigliare in lei corrispondeva alla sensazione precisa di vivere un abbandono, talmente lungo che persino un abbraccio frettoloso, ricevuto da qualcuno incontrato per caso, era veramente un miracolo. Cominciava a essere stanca di freddo, di cieli disumani, stanca di andarsene in altri mondi, nascosti in libri, Chiudeva gli occhi e ogni volta le tornava in mente un contatto di ossa, di pelle. Fuori di casa, avrebbe abbracciato chiunque. Perciò in classe la guardavano con diffidenza e, poco alla volta, si era fatta da parte. Non erano pronti all’amore incondizionato che portava con sé, nessuno lo era, ma non importava. Ciò che veramente contava era che dopo un abbraccio lei non moriva, non si apriva la terra né niente. Se mi tornassi questa sera accanto È un romanzo epistolare, fatto di centinaia di parole …

Continue reading
Breve storia di due amiche per sempre

Francesca Del Rosso e le amiche per sempre

Amo Francesca Del Rosso fin dalle prime pagine del libro che l’ha resa nota al grande pubblico, Wondy. Ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro. A lei devo anche il miglior consiglio letterario ricevuto – Le braci di Sandor Marai -, che, come una rassicurante carezza, ritrovo citato sfogliando il suo nuovo romanzo, appena uscito per Mondadori: Breve storia di due amiche per sempre. Una storia vicina a tutte le donne, così semplice e vera da dover essere raccontata. Con lo stile di Francesca, però, che è unico perchè unisce sensibilità e leggerezza, dolcezza e ironia. Un libro apparentemente femminile, che dovrebbe essere letto anche dai maschi, che hanno sempre tante cose da imparare sul nostro complicato universo, che oscilla tra i “per sempre” e i “mai”. L’intervista Ciao Francesca, benvenuta sul blog! Sei amatissima perchè sei davvero una Wonder Woman: giornalista, scrittrice, grande viaggiatrice, moglie di un uomo con un certo caratterino (il giornalista Alessandro Milan, ndr), mamma di due bambini dalla forte personalità, brillante, intelligente, ironica e cazzuta al punto da raccontare il cancro in un libro speciale come Wondy. Da dove vengono la forza e l’energia per non fermarti mai? C’è qualcosa che ancora non hai …

Continue reading