Bastava chiedere! Dieci storie di femminismo quotidiano di Emma

Bastava chiedere! di Emma

Non c’è molto che si possa dire sul graphic novel del momento oltre all’incitamento a comprarlo, leggerlo e diffonderlo il più possibile.Bastava chiedere! della francese Emma, pubblicato in Italia da Laterza, centra in pieno la questione del carico mentale, quel meccanismo vizioso che opprime buona parte delle donne, a casa ma anche sul lavoro. Bastava chiedere! Dieci storie di femminismo quotidiano Che cos’è il carico mentale?È la prima delle dieci storie raccontate da Emma a fare il punto sull’atteggiamento tipicamente maschile di comportarsi di fatto come un ospite nella propria casa e di non alzare un dito per la gestione delle faccende domestiche, attendendo che sia la donna a chiedere aiuto.Un atteggiamento che fa di questi maschi i semplici esecutori – quando va bene – di un piano organizzativo congegnato dalle donne, che portano quindi sulle proprie spalle un peso – fisico, mentale ed emotivo – troppo spesso sottovalutato.Un peso che può schiacciare e portare all’esaurimento, ancor di più quando viene minimizzato da chi, invece di sostenere, sbeffeggia con placido sarcasmo. Perché sarà capitato a tutte di raccogliere un calzino da terra con il semplice intento di buttarlo nel cestino della biancheria, finendo poi – trovando quel cesto pieno fino …

Continue reading