intervista a Silvia Bellucci

Il lavoro dell’ufficio stampa | Intervista a Silvia Bellucci

Settembre, tempo di progetti e di buoni propositi, di svolte e di giravolte, di desideri da realizzare e di impegno per farli accadere! Quanti di voi vorrebbero lavorare nell’editoria? Alzi la mano chi sogna un futuro tra i libri, e non solo come lettore! Allora perché non presentarvi le professioni legate al mondo che tanto amiamo? E perché non farlo intervistando, con poche domande dal tono leggero, gli addetti ai lavori? Inizio con Silvia Bellucci – in passato ufficio stampa di Tunué, Exorma e Caravan Edizioni – che ho conosciuto all’ultimo Salone del Libro di Torino e che mi è stata presentata da editrici che stimo moltissimo con queste testuali parole: “Ma come?!?! Non conosci la migliore ufficio stampa d’Italia? Devi assolutamente!”. Così eccoci qui, a chiacchierare con lei, che il 26 e 27 ottobre terrà un corso pratico e intensivo a Roma, negli spazi di Casa Sirio, sul mestiere di addetto all’ufficio stampa. Cinque domande a Silvia Bellucci Ciao Silvia, benvenuta tra i lettori e le lettrici geniali! Iniziamo con una domanda per conoscerci meglio: se tu fossi un libro, uno solo, quale saresti? Prima di venire qui avevo stabilito delle risposte proibite: “è difficile dirlo”, “non saprei”, “è …

Continue reading
Germogli di Antonella Zanca

Germogli di Antonella Zanca

È un libro piccolo ma di profondo spessore quello di Antonella Zanca, pubblicato con Edizioni Ensemble. I suoi Germogli, racconti brevi che sembrano favole contemporanee, sanno di vita vera e buoni sentimenti. Germogli Abitare in città ha i suoi vantaggi, puoi trovare tutto anche se non sai bene cosa ti serve. Ogni racconto è un fiore, una pianta, un arbusto, ed è per questo che le parole dell’autrice sanno mettere radici profonde nel cuore del lettore. C’è tanta vita in queste undici favole che raccontano l’umanità, le sue fragilità e quella bellezza che si fa sempre più fatica a scorgere in una società che corre inarrestabile, ormai persa in discussioni aggressive e inutili. Leggiamo così la storia di una mammillaria che fiorendo inaspettatamente fa sbocciare un amore là dove pareva ormai impossibile; scopriamo insieme a Omar che all’oratorio si può giocare a calcio per diventare un campione, anche senza necessariamente pregare; piantiamo un albicocco con Angela, in memoria di quello che faceva ombra alla Fiat 600 del padre. E poi ancora l’amicizia di Giuseppe e Pinuccio in riva al mare, il pianoforte magico di Anna e Paolo e le promesse d’amore di Angelo e Marisa. Angelo e Marisa, in una …

Continue reading
Nel nostro fuoco di Maura Chiulli

Nel nostro fuoco di Maura Chiulli

Esce oggi in libreria, per Hacca edizioni, il nuovo romanzo di Maura Chiulli, artista, combattente, poetessa, scrittrice, mangiafuoco e coraggioso essere umano. Nel nostro fuoco racconta una storia dura, senza filtri, straziante. La storia di un uomo e di un padre disilluso e tormentato, Tommaso, alle prese con una figlia imperfetta e difficile, Nina. Nel nostro fuoco Nina non è una bambina normale. Nina è diversa. Cammina gettando i piedi come se fosse sempre sul punto di cadere, beve solo un certo tipo di acqua versata in un bicchiere di vetro trasparente, odia il rosso e mangia solo mezze maniche in bianco, senza olio e senza sale. Come può Tommaso, cresciuto in una famiglia anaffettiva e dedita alla perfezione, voler bene a questa figlia che è “un’equazione irrisolvibile”? Lui non conosceva il vocabolario dell’imprevedibilità, non aveva nessuna dimestichezza con l’ignoto, con il buio. Per lui ogni cosa andava progettata, saputa, descritta, vissuta con misura e premeditazione. Tommaso da piccolo si era convinto “che per far star bene gli altri, si doveva obbedire, stare calmi, fare meno baccano possibile”; dopo quell’infanzia gelida e infelice avrebbe voluto vivere un amore sereno, limpido, intoccabile ma oggi, invece, si trova a fare i conti …

Continue reading