La figlia unica di Guadalupe Nettel

La figlia unica di Guadalupe Nettel

Quanti modi esistono di essere madre?La scrittrice messicana Guadalupe Nettel con La figlia unica, appena pubblicato da La Nuova Frontiera, intreccia le vite di tre donne per raccontarci tutte le sfumature della maternità. La figlia unica Laura e Alina sono amiche da molti anni.Si sono conosciute a Parigi e sono Leggi tutto…

Gli anni invisibili di Rodrigo Hasbún

Gli anni invisibili di Rodrigo Hasbún

Siete le stesse persone di dieci, venti, trent’anni fa, quando eravate adolescenti e guardavate al futuro come a qualcosa di ancora lontano e tutto da costruire?È questa la domanda che vi sorgerà spontanea leggendo Gli anni invisibili, romanzo del boliviano Rodrigo Hasbún pubblicato da Sur, con la traduzione di Giulia Leggi tutto…

Il sistema del tatto di Alejandra Costamagna

Il sistema del tatto di Alejandra Costamagna

Con C’era una volta un passero avevo colmato l’ingiustificabile ignoranza nei confronti di Alejandra Costamagna, scrittrice cilena di straordinario talento.Tornata ora in libreria con il romanzo Il sistema del tatto, ancora una volta pubblicato da Edicola Ediciones, l’autrice si conferma una delle voci latinoamericane da seguire e amare. Il sistema Leggi tutto…

Carte false di Valeria Luiselli

Carte false di Valeria Luiselli

Esclusi da tutto: dal pendolarismo dei treni e delle metropolitane, dalle passeggiate in campagna, dalla quotidianità del lavoro, dai fine settimana fuori porta e dalle vacanze in paesi lontani.Esclusi da tutto, in questi giorni anomali e in questo tempo dilatato, ma presi per mano da libri come questo, piccolo e Leggi tutto…

Kramp di Maria José Ferrada

Kramp di Maria José Ferrada

Ci sono romanzi che dimostrano che non siano necessarie centinaia e centinaia di pagine per raccontare storie potenti e indelebili.Kramp di Maria José Ferrada, pubblicato da Edicola Ediciones, è sicuramente uno di questi, con le sue centoventi pagine che magistralmente narrano la fine dell’infanzia della piccola M nel Cile degli Leggi tutto…

Kentuki di Samanta Schweblin

Kentuki di Samanta Schweblin

Ebbene, confesso: a vent’anni avevo un Furby, un simpatico robottino di peluche che interagiva con me attraverso funzioni molto basiche.Me lo aveva regalato il fidanzato del momento, prendendone uno anche per sé, in modo che non si sentissero soli quando li lasciavamo a casa o chiusi in macchina, nell’attesa del Leggi tutto…

Di perle e cicatrici di Pedro Lemebel

Di perle e cicatrici di Pedro Lemebel

Non ricordo di aver mai letto un libro così bello e allo stesso tempo provocatorio e rabbioso.Roberto Bolaño definì Pedro Lemebel “il miglior poeta della mia generazione”, e come spesso accade la poesia e le parole feriscono più di bombe e pistole.Intenso, dissacrante, lucido, struggente, feroce, Di perle e cicatrici Leggi tutto…